I nostri partner, p.f. vogliate osservare


Primavera Quadri al centro del Patrimonio dell’umanità dell’UNESCO


Sabato 9 maggio 2015 al Castelgrande di Bellinzona ha avuto luogo per la seconda volta l‘evento Primavera Quadri. Interessanti relatori e professionisti della costruzione hanno reso molto piacevole questo evento.

Sotto un bel sole primaverile, i professionisti della costruzione e i soci di Quadri dell’edilizia Svizzera si sono riuniti al Castelgrande per l’evento Primavera Quadri. Gli ospiti hanno goduto della splendida vista sulla città vecchia di Bellinzona e sugli altri castelli facenti parte del patrimonio dell’umanità dell’UNESCO. Elisa & Febo, due musicisti di Locarno, si sono occupati dell’intrattenimento musicale contribuendo alla riuscita della serata sulla terrazza del grotto San Michele.

Dopo i saluti di Rut Verdegaal di Quadri dell’edilizia Svizzera si sono susseguiti tre interessanti relatori: Andrea Lenzin, Nicola Skory e Rolando Spadea.

Il primo a prendere la parola è stato Andrea Lenzin, avvocato indipendente, esperto in diritto delle obbligazioni e in diritto contrattuale e legale di fiducia di Quadri dell’edilizia Svizzera per la regione Ticino. Dopo aver illustrato alcuni casi giuridici attuali si è soffermato sul contratto collettivo di lavoro. Con l’aiuto di alcuni esempi ha sottolineato quali sono gli aspetti da considerare e fino a quale istanza giudiziaria può essere portato un caso.

Nicola Skory, imprenditore ed esperto di sicurezza della SUVA per la regione Ticino e per la parte di lingua italiana del cantone Grigioni, ha dapprima riferito sulle attività della SUVA per poi continuare con l’argomento della sicurezza sui cantieri. Ha inoltre richiamato l’attenzione sui diritti e i doveri a partire dall’apprendistato fino al raggiungimento del diploma di assistente.

Rolando Spadea è titolare di uno studio di architettura che occupa cinque collaboratori oltre ad essere docente presso la SUPSI di Lugano Trevano. Nella sua relazione ha riferito sullo sviluppo dell’architettura, sugli effetti della collaborazione fra differenti attori che operano sullo stesso mandato e ha reso attenti sulla molteplicità delle tecnologie odierne.

Per concludere la serata è stato offerto un aperitivo e un ricco buffet di specialità ticinesi. Gli ospiti hanno approfittato dell’occasione per un vivace scambio d’opinioni. Elisa & Febo, con il loro accompagnamento musicale, hanno allietato la serata.

Publicazzione BAUKADER giugno 2015
PDF del Primavera Quadri
Galeria